Home / DIVERTIMENTO / Pranzo di pesce senza pagare: il video degli scrocconi finisce su Facebook

Pranzo di pesce senza pagare: il video degli scrocconi finisce su Facebook

Mangiano a scrocco nel ristorante di pesce e alla fine del lauto pranzo scappano senza pagare il conto. Il fatto è accaduto nelle Marche, precisamente in uno stabilimento che si trova nel lungomare Piermanni di Civitanova Marche. Ma i furbetti non avevano messo in conto un particolare che potrebbe inchiodarli al più presto.

Visto il comportamento maleducato dei quattro, la proprietaria ha deciso di riprenderli con il cellulare e appena i clienti sono fuggiti lasciando il conto scoperto ha deciso di pubblicare il filmato sui social lanciando un appello accorato. Nei frame del video si vedono i clienti allontanarsi dal ristorante come se niente fosse e, addirittura, uno degli uomini fare un gestaccio alla donna che riprendeva.

Il video, divenuto subito virale sul web, ha ripreso il volti dei clienti e adesso è caccia aperta. L’episodio è avvenuto nel primo pomeriggio di domenica, subito dopo pranzo, e ha scatenato centinaia di commenti. Tutti, ovviamente, hanno difeso la ristoratrice, condannando il gesto maleducato dei quattro clienti, fuggiti a gambe levate senza pagare il conto. (Continua a leggere dopo il video e la foto)

“Oggi a pranzo – ha scritto la ristoratrice del lungomare Piermanni – questi quattro clienti sono venuti con l’idea di non pagare. Si sono comportati malissimo e uno si è anche azzardato a venirmi addosso: tutto per non pagare. E si sono allontanati senza saldare il conto. Almeno – ha concluso la proprietaria dello stabilimento balneare, che ha diffuso anche il video con i clienti che si allontanano – ora la gente li riconoscerà per quello che sono”. (Continua a leggere dopo la foto)

Il precedente – A gennaio un fatto simile è accaduto al ristorante “Bobò”, nella nuova sede di Arco Felice Vecchio, a Pozzuoli. Protagonisti del misfatto, tre uomini e una donna, tutti di età apparente intorno ai trent’anni, che, con la scusa di fumare una sigaretta all’esterno del locale in attesa di vedersi servito il dolce, sono scappati via lasciando scoperto un conto di ben 450 euro. Il titolare Giuseppe Bruno ha allertato i carabinieri, ai quali ha denunciato l’accaduto, consegnando le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza interne ed esterne al locale.

loading...

Check Also

‘ALLE DONNE PIACE QUELLO DI 12 CM’ La parola misteriosa che sconvolge Gerry Scotti e pubblico

Vedete la faccia di Gerry Scotti, che trasuda imbarazzo e un poco di divertito compiacimento? Come …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *