Home / CURIOSITA / Oggi in tutto il mondo si celebra la ‘Carbonara day’: conosci la ricetta originale dei manuali della cucina italiana?

Oggi in tutto il mondo si celebra la ‘Carbonara day’: conosci la ricetta originale dei manuali della cucina italiana?

La carbonara è un piatto tipico della cucina romana amato in tutto il Mondo. Per celebrare la sua unicità e il suo gusto inconfondibile, sabato 6 aprile dalle ore 10 alle 23 si celebra il ‘Carbonara Day’, un’intera giornata dedicata alla famosa ricetta, che rende il nostro Paese famoso a livello internazionale. La ricorrenza giunge quest’anno alla terza edizione, promossa dalle associazioni Aidepi (Industrie del Dolce e della Pasta Italiane) e Ipo (International Pasta Organisation). Un’occasione per celebrare la carbonara, seguendo i consigli di chef, blogger e giornalisti su come realizzare la ricetta secondo la tradizione o ispirandosi a particolari varianti. Come essere direttamente protagonisti della giornata? Semplice, pubblicando i vostri scatti con l’hashtag #carbonaraday mentre preparate o mangiate carbonara, che sia a casa o al ristorante, in famiglia o in compagnia di amici, basta condividerli con gli altri! L’evento si festeggia in tutto il Mondo, in Italia e a Roma, città natale della carbonara, alcuni ristoranti hanno colto al volo l’appuntamento annuale: per l’occasione organizzeranno contest per la pubblicazione delle foto dei clienti al tavolo, prepareranno il piatto festeggiato, utilizzando ingredienti che spaziano tra tradizione e creatività, e sopratutto adattandoli ai palati di tutti.

Ecco la ricetta originale secondo i manuali della cucina italiana:

Come realizzare una perfetta pasta alla carbonara: segui i nostri consigli e scopri la ricetta tradizionale, col guanciale, non con la pancetta!

  • 350 g spaghetti
  • 120 g guanciale
  • 30 g pecorino romano
  • 20 g grana grattugiato
  • 2 grossi tuorli
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • 1

    Scoprite con noi come realizzare gli spaghetti alla carbonara passo dopo passo. Per prima cosa tagliate a bastoncini il guanciale

  • 2

    Mescolate i tuorli con il pecorino e il grana, allungandoli con 40-50 g di acqua. Amalgamate con una frusta in modo che i tuorli diventino cremosi. Salate e pepate.

  • 3

    Mettete sul fuoco una pentola di acqua e portatela a bollore. Intanto, cuocete il guanciale in una padellina con 2 cucchiai di olio, a fuoco basso: rosolatela finché diventa croccante (circa 7-8′). Buttate la pasta tenendo conto del suo tempo di cottura: deve essere pronta insieme alla pancetta, in modo che si possa condire subito.

  • 4

    Scolate la pasta al dente, senza che asciughi troppo (in alternativa, conservate un po’ di acqua di cottura), e rimettetela nella pentola oppure, meglio ancora, in una ciotola di vetro; conditela subito con la pancetta e il suo grasso. Mescolate bene.

  • 5

    Versate il composto di tuorli sugli spaghetti e mescolate, in modo che si rapprenda appena, senza fare grumi, sempre lontano dal fuoco. Servite subito, completando con altro pecorino a piacere e una macinata di pepe.

loading...

Check Also

“Le donne italiane? Lasciamo stare… Ecco cosa penso di loro”. Cara Belen, sarai pure bella e brava ma come ti permetti?

Dal Grande Fratello e Chi ha incastrato Peter Pan, è sempre Belen Rodriguez a tenere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *