Home / NEWS / Dario, un mese e mezzo appena, muore all’improvviso dal pediatra

Dario, un mese e mezzo appena, muore all’improvviso dal pediatra

Tragedia nella mattinata di oggi, lunedì primo aprile 2019, nella provincia di Nuoro, in Sardegna, dove un bimbo di appena un mese e mezzo è morto in un ambulatorio pediatrico. È successo a Orosei. Le cause del decesso sono ancora da accertare ma, secondo una prima ricostruzione da parte delle forze dell’ordine, il neonato sarebbe morto a seguito di un arresto cardiaco.

La mamma del piccolo Dario – questo il nome del bimbo – ha raccontato agli inquirenti di aver portato il bambino dal pediatra intorno alle 9 e, stando a quanto è emerso, il piccolo era già sofferente. Il pediatra, e poi il personale sanitario del 118 subito arrivato sul posto, ha tentato in tutti modi di salvargli la vita ma è stato tutto inutile. I soccorritori, giunti in elicottero, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del neonato.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Orosei e la procura di Nuoro ha aperto un fascicolo sul tragico caso del piccolo Dario. Il corpo del bimbo è stato trasferito all’obitorio dell’ospedale San Francesco di Nuoro dove il medico legale effettuerà un primo esame necroscopico sul corpo. Dopo gli esiti di queste analisi, il magistrato di turno valuterà se autorizzare o meno l’esame autoptico. (Continua dopo la foto)

La tragica notizia ha fatto ben presto il giro di Orosei, ora in lutto per il piccolo Dario. Un messaggio di cordoglio è apparso sulla pagina Facebook del Comune di Orosei: “Tutta l’Amministrazione Comunale si unisce, assieme alla comunità di Orosei, al dolore dei genitori del piccolo Dario, un angelo volato via troppo presto. Restiamo tutti senza parole davanti a una tragedia così grande”. (Continua dopo la foto)

Solo l’altro giorno un’altra famiglia, ma di Soragna, straziata dal dolore per la morte della loro bambina, Gaia, di 20 giorni appena. La piccola è deceduta per la pertosse dopo essere stata ricoverata all’Ospedale Maggiore di Parma e dopo il trasferimento all’Ospedale Sant’Orsola di Bologna. La piccola Gaia, che si era ammalata subito dopo la nascita, si è spenta venerdì nel reparto di rianimazione del policlinico bolognese.

loading...

Check Also

LA FACCIA SCHIFATA DI FORMIGLI DAVANTI AL SONDAGGIO: così reagisce al sondaggio che incorona Salvini e Meloni

La Lega è inarrestabile. In un momento delicatissimo per il governo giallo-rosso il Carroccio scala …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *