Home / NEWS / Travaglio, da morir dal ridere! Si presenta in diretta e cosa spunta dietro di lui?

Travaglio, da morir dal ridere! Si presenta in diretta e cosa spunta dietro di lui?

MAI DIRE TV! MARCOLINO TRAVAGLIO SI PRESENTA A “TAGADA'” SU LA7 CON UN ROTOLO DI CARTA IGIENICA GRIFFATO “RENZI” (“ATTENZIONE, PUZZA DI MERDA”)

Enrico Mentana su “Facebook” commenta l’articolo di “Open” sulla carta igienica

Credo che nessuno di noi, Travaglio compreso, avrebbe piacere a vedersi ritratto così

MARCO TRAVAGLIO E LA CARTA IGIENICA CON LA FACCIA DI MATTEO RENZI

Charlotte Matteini per “Open.online

Dell’antipatia politica che prova per l’ex presidente del Consiglio Matteo Renzi, Marco Travaglio non ha mai fatto mistero ed è cosa risaputa. Nonostante ciò, una delle ultime apparizioni televisive del giornalista torinese, ospite a Tagadà su La7 nella giornata del 13 febbraio, sta creando non poche polemiche in rete perché questa volta l’antipatia nei confronti di Renzi è stata sbandierata platealmente in diretta tv non tanto a parole e concetti quanto a mò di sberleffo.

Mentre Travaglio interveniva in trasmissione per commentare le ultime notizie politiche, le telecamere di La7 hanno ripreso un oggetto piuttosto sui generis: dalla libreria privata del giornalista torinese ha fatto capolino un rotolo di carta igienica con la faccia di Matteo Renzi e il logo con la scritta «Attenzione puzza di merda».

 Immediatamente la notizia ha fatto il giro del web e dei social e moltissimi utenti, soprattutto renziani, stanno protestando contro il direttore de Il Fatto quotidiano sottolineando la sua eccessiva faziosità.

«Davvero Travaglio si è fatto riprendere con un rotolo di carta igienica con sopra le foto dell’ex presidente del Consiglio? Conosciamo la sua ossessione, ma ora esagera. Si scusi immediatamente con Matteo Renzi e stracci il tesserino da giornalista. Per il bene della categoria», ha commentato la deputata dem Anna Ascani su Twitter.

«La foto di Renzi sulla carta igienica (con cacca fumante) esibita in libreria, è un mio regalo sciccoso di natale. Lui ha ricambiato con un pupazzo Renzie che scorreggia. Ci divertiamo così noi prime firme», ha invece ironizzato Andrea Scanzati, l’account parodia che prende in giro il giornalista del Fatto Quotidiano Andrea Scanzi.

«Il direttore del Fatto Travaglio espone a Tagadà su la7 un rotolo di carta igienica con il volto dell’ex premier e attuale senatore Renzi: questo è giornalismo? Responsabili di trasmissione e di rete, presidente Senato, Ordine Giornalisti, sindacati, Agcom: nessuno dice nulla?», è invece il commento del parlamentare Pd Michele Anzaldi.

carta igienica

Di rotoli di carta igienica con le facce dei politici ne esistono moltissimi, non solo Matteo Renzi è stato preso di mira. In commercio, infatti, si trovano, soprattutto a Napoli, rotoli con i faccioni di Matteo Salvini, di Luigi Di Maio, dell’ex premier Silvio Berlusconi, di Beppe Grillo, Mara Carfagna, Pierluigi Bersani, Roberto Formigoni ma anche leader stranieri come Angela Merkel e François Hollande.

Marco Travaglio non è il primo personaggio pubblico a dimostrare “astio” nei confronti dell’ex premier Renzi mostrando un rotolo di carta igienica con la sua faccia. Il cantante Piero Pelù, per esempio, nel 2014 pubblicò su Facebook un post corredato da una fotografia di lui ritratto in mano con il rotolo di carta igienica con la faccia di Renzi corredato dalla didascalia: «Ah, gli amici napoletani, quanto riescono ad essere sintetici e creativi. Vi amo!». Il post è stato poi rimosso.

loading...

Check Also

Gazebo sfasciato, ragazza picchiata: indovina chi sono i veri fascisti infami

Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa E’ successo nella mattinata dentro il …

Un commento

  1. Il più lontano dall’uomo del fazioso è il fazioso laido

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *