Home / NEWS / Sanremo, sfanculati ‘Domenica In’ tutti i giornalisti: Ultimo se ne va da Sanremo e manda tutti dove meritano

Sanremo, sfanculati ‘Domenica In’ tutti i giornalisti: Ultimo se ne va da Sanremo e manda tutti dove meritano

La protesta di Ultimo continua. No, proprio non ha digerito il secondo posto al Festival di Sanremo, vinto da Mahmood con Soldi. Dopo le polemiche in conferenza stampa, dove ha sollevato il caso-televoto, dopo la gli attacchi ai giornalisti la protesta continua a Domenica In di Mara Venier. Come? Presto detto: il cantante, che avrebbe dovuto esibirsi con I tuoi particolari, ha disertato la trasmissione, in onda su Rai 1 con la consueta edizione speciale dal palco dell’Ariston.

Festival di Sanremo, Ultimo si ‘scontra’ con i giornalisti. Poi risponde a Salvini от Mag 24 informazione indipendente на Rutube.

“Era molto nervoso, voleva lasciare Sanremo già stanotte”, ha rivelato la Venier. Dunque, la conduttrice ha aggiunto: “Ultimo è un grande, forse meritava di vincere. Di certo spiace che non sia qui”. Piccatissima la reazione dei giornalisti presenti a Domenica In, dai quali Ultimo è stato definito “borioso e pieno di spocchia”. Resta il vuoto, resta l’assenza. Una scelta discutibile, perché l’artista avrebbe potuto dare la sua versione dei fatti e, comunque, celebrare un secondo posto al Festival che resta un grandissimo traguardo. Dietro la decisione il fatto che Ultimo poco prima della diretta è stato insultato da alcuni giornalisti, come si vede nel video qui sotto. L’artista è stato apostrofato con diversi “vaffan***”, qualcuno lo ha chiamato “stronzetto”, e ancora gli è stato urlato “ma chi ca*** sei?”. Da par suo, ultimo ha risposto con diversi “vaffa”. E il caso si complica.

loading...

Check Also

Meteo, tornano freddo e neve. Dopo l’anticipo di primavera, arriva la “svolta gelida”

Se eravate già pronti col cambio di stagione sarà meglio che rivediate i vostri piani. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *