Home / NEWS / Nordio tappa la bocca a Bodrini in diretta TV: “Parliamo di naufragi programmati da criminali”

Nordio tappa la bocca a Bodrini in diretta TV: “Parliamo di naufragi programmati da criminali”

“C’è una profonda contraddizione sull’accoglimento degli immigrati anche nella nostra legislazione”, Carlo Nordio, procuratore aggiunto della Repubblica a Venezia ed ex pubblico ministero, ospite di Myrta Merlino a L’aria che tira, suLa7, mette subito a tacere Laura Boldrini sulla questione della Sea Watch. “Qui noi ci troviamo di fronte a naufragi programmati da organizzazioni criminali che mettono a forza sui gommoni persone destinate ad affondare. Sono strategie criminali”.

“No vabbè”, lo interrompe subito ex presidente della Camera e leader di Futura: “Vaglielo a spiegare a chi sta per affondare”. Nordio a quel punto prova a farla ragionare: “Ma non è questo il problema. Dal punto di vista del poveretto siamo tutti d’accordo che va salvato. Siamo d’accordo che vadano portati nel porto più sicuro. Noi abbiamo leggi che puniscono i trafficanti, cioè gli scafisti. Se noi davvero vogliamo aiutare questi migranti allora perché li puniamo?”.

loading...

Check Also

CONTE CONVOCATO D’URGENZA QUESTA SERA AL QUIRINALE! Mattarella è furibondo, sarà un faccia a faccia irrituale

Il premier Giuseppe Conte è salito al Quirinale per un colloquio, non previsto e decisamente “irrituale”, con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *