Home / 2018 (page 8)

Yearly Archives: 2018

“LA REGINA MILIARDARIA DEI RADICAL-CHIC MORTA IERI? UNA VERA STRONZA!” Solo Paolo Guzzanti ha gli attributi per celebrare come merita la Marchesa rossa Sandra Verusio

Verusio, lady dei salotti rossi e vera “razzista” anti-destra Morta a Roma la marchesa Sandra: la radical-chic che disprezzava la borghesia e flirtava con lo scalfarismo di Paolo Guzzanti per Il Giornale Poiché aveva scelto lei di essere una figura pubblica insultante e offensiva, non saremo così ipocriti da risparmiarla …

Leggi tutto

CI HAI PRESO PER FESSI? SE NE ACCORGE ANCHE UN BAMBINO: INSINNA, LE PROTESTE DEGLI APPASSIONATI: è evidente che favorisce sempre qualcuno in particolare

Certo, spesso sui social si leggono fesserie. Ma colpisce non poco il vento del sospetto che aleggia tra i tanti fan dell’Eredità, la trasmissione che dopo essere rimasta orfana del grande Fabrizio Frizzi è passata nelle mani di Flavio Insinna, talentuoso ma spesso contestato. Tra i fan del gioco di Raiuno, non sono …

Leggi tutto

MA SE AVEVA IL NOME NEL CITOFONO! IL PENTITO DI MAFIA AMMAZZATO A PESARO? Vuoi vedere che è una montatura per rompere le balle a Salvini?

Aveva un dispositivo di protezione di minimo livello Marcello Bruzzese, 51 anni, fratello di un pentito di ‘ndrangheta, ucciso due sere fa a Pesaro. Aveva mantenuto la sua reale identità, conservava persino il nome sul citofono. E forse pure per questo aveva chiesto di uscire dal programma previsto per i familiari …

Leggi tutto

PUTIN, L’ARMA ATOMICA SUPERSONICA CHE SPIAZZA IL MONDO INTERO: OGGI IL PRIMO CLAMOROSO TEST

E’ la rivoluzione copernicana delle armi nucleari: si chiama Avangard ed è una specie di “aliante atomico” che viaggia a velocità ipersonica e grazie alla sua forma è in grado di “planare” sugli strati più densi dell’atmosfera a 20 volte la velocità del suono, sfuggendo così a eventuali sistemi antimissile. Un vettore intercontinentale lo porta appena al di …

Leggi tutto

IL PRETE PEDOFILO CONDANNATO A 14 ANNI? GRAZIE AL VATICANO NON HA FATTO NEPPURE UN GIORNO DI GALERA: ALLA FACCIA DELLE BALLE CHE RACCONTA IL PAPA

Chiesa ed abusi, nessuna responsabilità Don Ruggero Conti è stato condannato in via definitiva per violenza sessuale ma non è mai stato in carcere Fascicolo 4866 del 2008. L’asettico numero seriale cela il più fragoroso processo italiano a un prete per abusi su minorenni. Sette vittime, decine di testimoni e …

Leggi tutto