Home / 2018 (page 59)

Yearly Archives: 2018

FERMI TUTTI, SI TORNA AL VOTO? Salvini si è rotto le balle del dilettantismo dei Cinquestelle e quando il gioco si fa duro si sa, i duri cominciano a giocare

Dagoreport (dagospia.com) Fermi tutti, la pacchia è finita. A dispetto delle tante smentite, Matteo Salvini si è rotto le balle di Luigi Di Maio e vuole capitalizzare, prima che sia troppo tardi, il consenso della Lega andando a votare. Di questo avrebbe parlato ieri con Silvio Berlusconi. C’è un però …

Leggi tutto

Francia, tutto bloccato per protestare contro Macron: un popolo intero in strada ad oltranza contro il burattino dei Rothschild

Una donna che partecipava alla massiccia manifestazione dei «Giubbotti gialli» organizzata nelle piazze di Parigi e in tutta la Francia contro l’aumento del prezzo dei carburanti, è rimasta uccisa. E’ morta in Savoia dopo essere stata investita da un’auto la cui autista, che stava portando il figlio dal medico, sarebbe …

Leggi tutto

Mattarella, il tradimento più infame: lo stanno convincendo a NON FIRMARE la manovra. Ci vuole morti tra le mani della Troika

Dagonews Quando e in quali termini sarà rifilata all’Italia la procedura di infrazione per debito eccessivo? Se lo chiedono in molti. I più interessati sono i fondi di investimento americani. Seguono con attenzione le scaramucce tra Salvini e l’Ue, fiutano l’aria, seguono le indiscrezioni e i retroscena. Motivo? Vogliono capire …

Leggi tutto

Un giovane magrissimo che di più non si può, praticamente pelle e ossa, si reca da un dietologo che lo visita, quindi gli fa: – Non ho trovato niente di grave, ma la sua magrezza mi preoccupa. Posso farle delle domande intime?

Un giovane magrissimo che di più non si può, praticamente pelle e ossa, si reca da un dietologo che lo visita, quindi gli fa: – Non ho trovato niente di grave, ma la sua magrezza mi preoccupa. Posso farle delle domande intime? – Certo… dottore? – Con sua moglie quanti …

Leggi tutto

La feccia rossa dei centri sociali canta di uccidere Salvini, ma per i giornaloni c’è l’allarme sul pericolo fascista

Bandiere della Lega bruciate e un manichino col volto di Matteo Salvini appeso da un ponte. Così si sta svolgendo a Milano, Roma e in altre 70 città italiane la manifestazione ‘No Salvini day’ degli studenti che sono scesi in piazza contro il decreto sicurezza. A Milano molti indossano le magliette della nave Mediterranea, …

Leggi tutto

Brambilla, è lei la Regina dei mangia pane a tradimento: 99,9% di assenze alla Camera. la paghiamo per stare a casa con i suoi 35 gatti

Estratto dell’articolo di Adriano Botta per http://espresso.repubblica.it Michela Vittoria Brambilla […] si appresta a diventare il nuovo mito assoluto dell’assenteismo parlamentare: in oltre sette mesi di legislatura ha fatto registrare una sola presenza nelle votazioni di Montecitorio (quella in cui ha detto no alla fiducia al governo Conte). Per il resto, …

Leggi tutto