Home / GOSSIP / MELANIA TRUMP, QUELLA MINIGONNA INGUINALE CHE STA FACENDO IMPAZZIRE IL MONDO: così si è presentata in Iraq

MELANIA TRUMP, QUELLA MINIGONNA INGUINALE CHE STA FACENDO IMPAZZIRE IL MONDO: così si è presentata in Iraq

Da “www.rivistastudio.com”

melania e donald trump 5

Nella lista delle cose e dei personaggi che, secondo noi, rappresentano l’anno che sta per terminare, abbiamo incluso anche Melania Trump. Personaggio a dir poco enigmatico di cui abbiamo già provato ad analizzare lo stile, tentando di rispondere a un dubbio che attanaglia un po’ tutti: la First Lady sta cercando di lanciare un messaggio?

 

E se sì, quale esattamente? Ecco che, soltanto un paio di giorni dopo la pubblicazione della nostra lista, Melania Trump ci ha regalato un altro indimenticabile look.

melania e donald trump 4

Il 26 dicembre, infatti, la Fist Lady ha accompagnato il presidente in una visita a sorpresa in Iraq il 26 (pochi giorni prima Trump era stato accusato di essere il primo presidente a non visitare le truppe dal Natale del 2002): secondo quanto racconta Ella Cerón su The Cut, i due hanno trascorso nel campo 3 ore, sono passati per la base in Germania e infine tornati in Usa: durante questo breve viaggio Melania si è cambiata tre volte.

melania e donald trump 3

In Iraq ha indossato una giacca Victoria Beckham, jeans J Brand e stivali Timberland. In Germania ha optato per un bomber nero e pantaloni verde scuro.

Prima di scendere dall’Air Force One si è poi cambiata un’ultima volta, indossando un cappottino verde e dei leggings di pelle aderentissimi dello stesso colore della sua carnagione, generando un (involontario? volontario?) effetto ottico secondo il quale sembrava andarsene in giro a gambe nude.

loading...

Check Also

LA FACCIA DI BRONZO DELLA MORANI: ANCHE OGGI NON PERDE OCCASIONE PER TACERE! Così viene demolita in tempo zero

«Salvini dice a tutti che sono attaccati alla poltrona ma l’unico incollato al Ministero degli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *