Home / NEWS / ECCO LE FAMIGLIE PIU’ RICCHE AL MONDO (UNA E’ ITALIANA): hanno un patrimonio complessivo di 1.100 miliardi di Dollari

ECCO LE FAMIGLIE PIU’ RICCHE AL MONDO (UNA E’ ITALIANA): hanno un patrimonio complessivo di 1.100 miliardi di Dollari

  • Le famiglie più ricche del mondo posseggono miliardi di dollari, per un totale di 1.100 miliardi, secondo Bloomberg.
  • Questa ricchezza deriva da svariati settori, tra cui vendita al dettaglio, media, settore agroalimentare, tecnologia e altri.
  • Dalla ricchezza nata dalla Nutella della famiglia Ferrero a quella di Walmart della famiglia Walton, ecco le 25 famiglie più ricche al mondo.

Dalle più ricche famiglie americane ai più ricchi regnanti europei, in giro per il mondo si può trovare una grande concentrazione di ricchezza.

In effetti, ci sono 2.208 miliardari sparsi tra 72 nazioni per una ricchezza totale di 9.100 miliardi di dollari, secondo Forbes. Ma quali sono le famiglie miliardarie?

Bloomberg ha stilato una classifica delle 25 con i maggiori patrimoni al mondo; insieme, detengono 1.100 miliardi di dollari in ricchezza derivata dalla distribuzione al dettaglio, dai conglomerati mediatici, dalle società agroalimentari, dai giganti della tecnologia e da altri settori.

Bloomberg ha definito la propria classifica in base alle cifre del patrimonio netto al 15 giugno 2018Non ha calcolato i patrimoni relativi alla prima generazione, quelli controllati da un singolo erede o quelli derivati fondamentalmente dallo stato. Per le finalità di questa classifica, le famiglie la cui ricchezza deriva da una società per azioni o da una società a capitale misto, sono considerate una voce singola.

Dalla famiglia Ferrero, il cui patrimonio di 22,9 miliardi di dollari viene dalla Nutella, alla famiglia Walton, il cui patrimonio di 151,5 miliardi di dollari viene da Walmart, ecco di seguito le 25 famiglie più ricche al mondo.

  1. La famiglia Ferrero

 

Giovanni Ferrero. Getty Images

Patrimonio netto: 22,9 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Gruppo Ferrero

La famiglia Ferrero ha costruito la propria ricchezza su un impero di dolciumi di cioccolato. Le radici del Gruppo risalgono all’Italia degli anni ’40, quando creò quella che adesso è conosciuta come Nutella. Nel 2018 ha acquisito il business dolciario USA di Nestlé.

  1. La famiglia Lauder 

Laonard Lauder e famiglia. Dimitrios Kambouris/Getty Images

Patrimonio netto: 24,3 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Estée Lauder

Il marchio Estée Lauder è nato nel 1947. Oggi, la società, che include 30 marchi di cosmetici tra cui MAC e Clinique, genera 12 miliardi di dollari in ricavi derivanti dalla vendita di cosmetici e profumi.

I Lauders sono attivi filantropi, e i figli Leonard e Ronald sono grandi collezionisti d’arte. Leonard ha donato al Met quadri e sculture per un miliardo di dollari. La famiglia possiede anche molte proprietà immobiliari.

  1. La famiglia Hearst 

Le sorelle Gillian e Lydia Hearst. Bryan Bedder/Getty Images

Patrimonio netto: 24,5 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Hearst Corporation

Circa 67 membri della famiglia si dividono il patrimonio creato da William Randolph Hearst quando ha rilevato il San Francisco Examiner verso la fine dell’800.

Poco dopo, Hearst acquisì altri giornali e fondò radio e televisioni, creando l’attuale gigante dei media, Hearst Corporation, che possiede molti giornali, quasi 300 riviste, TV e stazioni radio, e ha partecipazioni in canali televisivi via cavo.

  1. La famiglia Hoffman-Oeri 

André Hoffman. EY Global/YouTube

Patrimonio netto: 25,1 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Roche

La farmaceutica Roche Holding, la fonte della ricchezza della famiglia Hoffman-Oeri, è stata fondata nel 1897. Nel 2017 generava 54,1 miliardi di dollari di ricavi. I discendenti del fondatore Fritz Hoffmann-La Roche detengono il 9% di azioni della società.

  1. La famiglia Duncan 

La figlia di Dan L. Duncan, Randa Williams col marito e la suocera. Bob Levey/Getty Images

Patrimonio netto: 26 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Enterprise Products Partners

Dan L. Duncan ha fondato la società del gas e petrolifera Enterprise Products Partners nel 1968 con soli 10.000 dollari. Dopo la sua morte, avvenuta nel in 2010, la società è rimasta sotto il controllo della famiglia e i suoi quattro figli hanno ereditato un 10 miliardi di dollari. Da allora, il patrimonio famigliare è più che raddoppiato.

  1. La famiglia Dassault

Olivier Dassaultcon moglie e figlia. Pascal Le Segretain/Getty Images

Patrimonio netto: 27,8 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Dassault Group

La famiglia Dassault ricava i propri soldi dal Gruppo Dassault, che comprende vari settori —costruttori di aeroplani militari, giornali, proprietà immobiliari e società di software.

  1. La famiglia SC Johnson 

Herbert Fisk Johnson III. Theo Wargo/Getty Images

Patrimonio netto: 28,2 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: SC Johnson

La famiglia Johnson controlla la SC Johnson, che produce prodotti per la pulizia come Pronto, Glade e Stira e Ammira. La società è stata fondata dal suo omonimo nel 1882 ed è poi stata rilevata dal figlio Herbert Fisk Johnson. Attuale AD e presidente della società è Herbert Fisk Johnson III membro della quinta generazione.

  1. La famiglia Thomson

La sede Thomson Reuters a Parigi. Pascal Le Segretain/Getty Images

Patrimonio netto: 30,9 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Thomson Reuters

I Thomson sono la più ricca famiglia canadese. La loro ricchezza deriva dal fornitore di dati finanziari e di servizi Thomson Reuters, del quale detengono il 64% di azioni — per non parlare della loro quota in Bell Canada e nei giornali Globe e Mail di Toronto.

  1. La famiglia Rausing 

Hans Rausing con la moglie. WPA Pool/Getty Images

Patrimonio netto: 30,9 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Tetra Pak

La ricchezza della famiglia Rausing deriva dal settore degli imballaggi. Ruben Rausing ha creato Tetra Pak negli anni ‘50. Oggi, i suoi discendenti controllano Tetra Laval, una delle maggiori società di imballaggio del mondo, composta da Tetra Pak, Sidel, e DeLaval

  1. La famiglia Lee

Jay Lee. Kevork Djansezian/Getty Images

Patrimonio netto: 30,9 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Samsung

I Lee sono la famiglia che controlla Samsung, che è ora il maggiore produttore di smartphone al mondo ed è composto da 62 società. Il gigante dell’elettronica ha aiutato i Lee a diventare una delle più ricche famiglie asiatiche.

  1. La famiglia Pritzker 

Penny Pritzker. Pool/Getty Images

Patrimonio netto: 33,5 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Hyatt Hotels

A.N. Pritzker e i figli Jay, Donald e Robert hanno creato il patrimonio della famiglia fondando la catena Hyatt Hotel e investendo in holding quali Marmon Group. Oggi, il patrimonio è diviso tra 13 membri della famiglia, 11 dei quali sono miliardari. Pare che abbiano passato gli anni 2000 litigando sui fondi fiduciari, finendo col dividere la fortuna.

  1. La famiglia Cox 

Il fondatore della Cox Enterprises James Cox. Wikipedia

Patrimonio netto: 33,6 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Cox Enterprises

Le Cox Enterprises si interessano di molti settori, tra cui TV via cavo e banda larga (Cox Communications), giornali e stazioni radio (Cox Media Group) e automobili. Genera ricavi per circa 20 miliardi di dollari.

I cinque nipoti del fondatore James Cox condividono il patrimonio della famiglia.

  1. La famiglia Kwok 

Thomas Kwok. Getty Images

Patrimonio netto: 34 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Sun Hung Kai Properties

Da quando è stata registrata da Kwok Tak-seng negli anni ’70, Sun Hung Kai Properties è diventata uno dei maggiori promotori immobiliari di Hong Kong. Thomas e Raymond Kwok controllano la società dopo aver estromesso il fratello, Walter Kwok, in seguito a una disputa.

  1. La famiglia Mulliez 

Gérard Mulliez. STR New/Getty Images

Patrimonio netto: 37,5 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Auchan

La famiglia Mulliez controlla il “Walmart di Francia”, Auchan, una delle maggiori catene di supermercati in Europa. Association Familiale Mulliez, l’holding di famiglia, controlla anche Leroy Merlin e Decathlon.

  1. La famiglia Albrecht 

Babette Albrecht. Florian Ebener/Getty Images

Patrimonio netto: 38,8 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Aldi

Theo e Karl Albrecht sono i fratelli che hanno creato i supermercati discount Aldi. Oggi, ci sono più di 10.000 punti vendita divisi in due rami, Aldi Nord e Aldi Sud. Theo ha investito anche in Trader Joe’s, trasformandola in una catena con oltre 350 negozi. È ancora proprietà del family trust degli Albrecht.

  1. La famiglia Boehringer e la famiglia Baumbach

Hubertus von Baumbach. Boehringer Ingelheim/YouTube

Patrimonio netto: 42,2 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Boehringer Ingelheim

Le famiglie Boehringer e von Baumbach controllano lasocietà farmaceutica tedesca Boehringer Ingelheim, attiva da oltre 130 anni.

  1. La famiglia Cargill-Macmillan 

Martha Macmillan. Jemal Countess/Getty Images

Patrimonio netto: 42,3 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Cargill Inc.

William W. Cargill ha fondato il gigante agroalimentare Cargill Inc. nel 1865. Oggi, i 23 membri della famiglia Cargill-MacMillan controllano l’88% della società, che genera 108 miliardi di dollari di ricavi annui. Di questo clan, 14 sono miliardari. Sembra che la famiglia mantenga l’80% degli utili netti di Cargill Inc. all’interno della società per reinvestirlo annualmente.

  1. La famiglia Quandt 

Johanna Quandt tra i suoi figli Stefan e Susanne Klatten. AFP/Getty Images

Patrimonio netto: 42,7 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: BMW

La famiglia Quandt è probabilmente la più ricca famiglia tedesca, grazie al quasi 50% di quote della BMW. Hanno azioni anche in Logwin, una società di logistica tedesca, e in Gemalto, una società di software di scurezza.

  1. La famiglia Ambani 

Mukesh Ambani con la moglie Nita Ambani. Larry Busacca/Getty Images

Patrimonio netto: 43,3 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Reliance Industries

La fonte di ricchezza della famiglia Ambani proviene da Reliance Industries, una conglomerata indiana che detiene il maggiore complesso mondiale di raffinazione di petrolio. Possiede imprese in tutta l’India, vendita al dettaglio e telecomunicazioni comprese.

Mukesh Ambani, l’AD, vive in una residenza di 27 piani di oltre 37.000 metri quadri a Mumbai.

  1. La famiglia Wertheimer 

I fratelli Alain e Gerard Wertheimer. Charles Platiau/Getty Images

Patrimonio netto: 45,6 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Chanel

La ricchezza della famiglia Wertheimer risale agli anni ‘20 quando Pierre Wertheimer finanziò Coco Chanel. I suoi nipoti, i fratelli Alain e Gerard Wertheimer, oggi controllano Chanel, che l’anno scorso ha generato 9,6 miliardi di dollari di ricavi.

Posseggono vigneti in Francia a nella Napa Valley, in California, e, secondo Forbes, allevano e fanno correre purosangue.

  1. La famiglia Dumas 

Axel Dumas. Andreas Rentz/Getty Images

Patrimonio netto: 49,2 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Hermès

La dinastia dei beni di lusso Hermès è il fondamento del patrimonio della famiglia Dumas. Le sue origini risalgono al 1800 quando Thierry Hermes iniziò a realizzare attrezzatura da equitazione per la nobiltà; più di 40 anni dopo, l’impresa mise radici a Parigi.

Negli anni ’70 del 1900 il discendente Jean-Louis Dumas ha reso globale la società. Oggi, Pierre-Alexis Dumas è il direttore artistico e Axel Dumas il presidente.

  1. Le famiglie Van Damme, de Spoelberch e de Mevius

Anheuser-Busch InBev/Facebook

Patrimonio netto: 54,1 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Anheuser-Busch InBev

Le tre famiglie belghe Van Damme, de Spoelberch e de Mevius si dividono oltre 54 miliardi di dollari di patrimonio derivante dalla produttrice di birra Anheuser-Busch InBev. Il totale dei ricavi dei marchi a livello globale è cresciuto nel 2017 di circa il 17%.

  1. La famiglia Mars 

Jacqueline Mars con le nipoti. Pool/Getty Images

Patrimonio netto: 89,7 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Mars Inc.

Jacqueline e John Mars hanno ereditato una partecipazione nell’impero dolciario Mars Inc., che ha inventato M&Ms, Milky Way e le barrette Mars, quando loro padre è scomparso nel 1999. Il figlio di Jacquelyn, Stephen Badger, è l’attuale presidente di Mars Inc., che ha ricavi annui di più di 35 miliardi di dollari.

  1. La famiglia Koch 

I fratelli Koch. MSNBC/Youtube

Patrimonio netto: 98,7 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Koch Industries

I fratelli Charles e David Koch hanno ampliato l’impresa di raffinazione del petrolio del padre facendola diventare la conglomerata Koch Industries dopo che gli altri fratelli, Frederick e William hanno abbandonato l’impresa come conseguenza di un’acquisizione di controllo fallita. Oggi, Koch Industries genera approssimativamente 100 miliardi di dollari in ricavi annui.

  1. La famiglia Walton

Rob, Alice e Jim Walton. Rick T. Wilking/Getty Images

Patrimonio netto: 151,5 miliardi di dollari

Fonte di ricchezza: Walmart

Sam e Bud Walton hanno fondato Walmart nel 1962. In seguito al suo successo, hanno fondato Sam’s Club nel 1983. Oggi, Walmart dichiara vendite per 500 miliardi di dollari, che ne fanno il maggiore rivenditore al dettaglio al mondo in quanto ai ricavi.

La famiglia Walton si compone di sette membri, tra cui i tre figli del co-fondatore Sam Walton, Rob, Jim e Alice, che è la donna più ricca al mondo con un patrimonio di 43,7 miliardi di dollari.

loading...

Check Also

GIGINO STAI SERENO: il piano senza senso dei Cinquestelle? Ecco perchè Di Battista è parcheggiato in tutte le Tv ad ogni ora del giorno e della notte

Tra i parlamentari grillini gira una freddura: “Luigi, stai sereno”. Brutte notizie per Luigi Di Maio, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *