Home / NEWS / MAROCCO, CHIUSO IL CASO DELLE RAGAZZE SGOZZATE E STUPRATE: GIUSTIZIATI ALLE PRIME ORE DELL’ALBA I TRE FONDAMENTALISTI

MAROCCO, CHIUSO IL CASO DELLE RAGAZZE SGOZZATE E STUPRATE: GIUSTIZIATI ALLE PRIME ORE DELL’ALBA I TRE FONDAMENTALISTI

Sarebbe stati giustiziati i tre assassini di Louisa Vesterager Jespersen e Maren Ueland, le due studentesse – danese la prima, norvegese la seconda – stuprate e sgozzate pochi giorni fa in Marocco mentre facevano trekking sullo Jbel Toubkal, il monte più alto della catena dell’Atlante.

A renderlo noto le autorità del Paese nordafricano: “Il Marocco ha giustiziato tre persone, arrestate perché ritenute gli esecutori dello stupro e dell’uccisione a mezzo decapitazione delle due studentesse scandinave di 24 e 28 anni” ha spiegato una fonte governativa ad una radio locale, aggiungendo che la pena capitale sarebbe stata eseguita nelle prime ore dell’alba di oggi. A riportarlo diverse fonti, anche se non vi è ancora l’ufficialità da parte del governo di Rabat.

loading...

Check Also

“VOGLIONO PIU’ IMMIGRATI PER AVERE PIU’ VOTI!” Al leader europeo scappa di dire la verità! Così smaschera il piano di Conte e Zingaretti

Perché la sinistra vuole gli immigrati? Semplice: “Sono futuri elettori, sono perone che importano e a cui dare la cittadinanza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *