Home / NEWS / “CON UN DISOCCUPATO COME VICE PREMIER…” Santanchè senza vergogna, da quale pulpito arrivano le sue critiche

“CON UN DISOCCUPATO COME VICE PREMIER…” Santanchè senza vergogna, da quale pulpito arrivano le sue critiche

No, la manovra non piace neppure a Daniela Santanchè. La pitonessa di Fratelli d’Italia lo dice chiaro e tondo ai microfoni de I Lunatici di Rai Radio 2. “È pessima. Intanto perché non c’è la flat tax, l’unica cosa che aveva un senso. Serviva uno choc fiscale che desse uno slancio ai consumi. Questa flat tax non c’è, è scomparsa, non ci sono meno tasse ma ci sono più tasse. Manca quello che doveva essere il più grande rilancio delle infrastrutture – sottolinea -. Dovevano fare un grande piano per rimettere a posto le nostre infrastrutture vecchie e obsolete. Matteo Salvini? In questa manovra sono delusa anche se quando abbiamo un disoccupato che come primo lavoro fa il Ministro del Lavoro, ovvero Luigi Di Maio, non è che potessi aspettarmi niente di meglio. Il reddito di cittadinanza procurerà soltanto maggiore lavoro nero”, ha concluso.

loading...

Check Also

“Così Salvini diventerà premier, chi c’è dietro di lui” Di Maio è nel dramma: il retroscena che teme maggiormente

Nel Movimento 5 Stelle da settimane si sta facendo strada un’ipotesi degna della migliore spy story: Matteo Salvini “lavora …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *