Home / NEWS / CIRCONCISO DALLO STREGONE NIGERIANO: ORRORE A ROMA, COSI’ SI MUORE A 2 ANNI

CIRCONCISO DALLO STREGONE NIGERIANO: ORRORE A ROMA, COSI’ SI MUORE A 2 ANNI

Orrore puro a Monterotondo, comune alle porte di Roma, in una famiglia di immigrati nigeriani. Un bambino di due anni è morto dopo aver subito un intervento di circoncisione rituale, effettuato in casa e in totale clandestinità. Il fratellino gemello, anche lui sottoposto allo stesso rituale, è stato ricoverato all’ospedale “Sant’Andrea” dove versa in gravi condizioni. Il dramma, come detto, è avvenuto in una famiglia di immigrati nigeriani che hanno eseguito la pratica sui due figli gemelli. Il presunto medico responsabile dello scempio, anche lui nigeriano, è stato arrestato. La pratica, secondo una prima ricostruzione fatta dagli inquirenti, sarebbe stata eseguita prima su un bambino, in un secondo momento sull’altro. Quando le condizioni dei due sono apparse gravi è scattato l’allarme: la famiglia ha chiamato il 188. Per uno dei bambini non c’è stato più niente da fare perché aveva già perso molto sangue, mentre l’altro è stato immediatamente portato in ospedale dove è stato ricoverato d’urgenza.

loading...

Check Also

Bollo auto, roba mai vista! Dimezzato se avete una di queste macchine: i dettagli

Nel 2019 quasi 4 milioni di auto e moto (3.855.585 per l’esattezza) pagheranno una imposta di circolazione (il …

Un commento

  1. Questi nigeriani hanno portato l’Africa in Italia. Reimpatriare questi barbari no?!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *