Home / NEWS / JUNKER UBRIACO FRADICIO, ANCHE IERI UNA STRACCIONATA GIU’ DALLE SCALE: così si è presentato a Vienna ad un vertice internazionale il parassita infame

JUNKER UBRIACO FRADICIO, ANCHE IERI UNA STRACCIONATA GIU’ DALLE SCALE: così si è presentato a Vienna ad un vertice internazionale il parassita infame

Jean-Claude Juncker è  stato di nuovo visto lottare per navigare su una piccola rampa di scale in un vertice internazionale di oggi.

Il presidente della Commissione europea, che la scorsa settimana ha dichiarato al Primo Ministro che l’UE non avrebbe offerto ulteriori concessioni sul suo accordo Brexit, è stato fotografato apparentemente perdendo l’equilibrio e dovendo essere trattenuto e aiutato da un paio di assistenti.

È l’ultimo di numerosi eventi di alto profilo, tra cui un vertice della NATO, in cui il politico si è mostrato instabile in piedi.

Oggi il 64enne ha partecipato al summit del Forum di alto livello Africa-Europa, presso la scuola di equitazione spagnola nel palazzo Hofburg di Vienna, in Austria. 

Il vertice dei leader europei e africani si è concentrato sulle questioni cruciali dello sviluppo economico e della migrazione, che sono diventate una delle sfide definitive dell’UE in seguito alla migrazione di massa dal Nord Africa e dal Medio Oriente innescata dalla guerra civile siriana.

Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker (in camicia grigia e cravatta grigia) inciampa mentre arriva alla cena di benvenuto del Forum di alto livello Africa-Europa presso la Scuola di equitazione spagnola del Palazzo Hofburg di Vienna, in Austria, oggi

Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker (in camicia grigia e cravatta grigia) inciampa mentre arriva alla cena di benvenuto del Forum di alto livello Africa-Europa presso la Scuola di equitazione spagnola del Palazzo Hofburg di Vienna, in Austria, oggi

Si vede un aiuto femminile con una borsa con marchio "EC" che sembra appoggiare il peso del suo corpo contro Mr Juncker per fermarlo, come un uomo sostiene la sua parte superiore del corpo da dietro

Si vede un aiuto femminile con una borsa con marchio “EC” che sembra appoggiare il peso del suo corpo contro Mr Juncker per fermarlo, come un uomo sostiene la sua parte superiore del corpo da dietro

Il Presidente della Commissione, che guadagna più di 300.000 euro l'anno più le indennità significative e le spese riservate, sembra giusto nella prossima fotografia

Il Presidente della Commissione, che guadagna più di 300.000 euro l’anno più le indennità significative e le spese riservate, sembra giusto nella prossima fotografia

La donna alla sua sinistra continua coraggiosamente a controllare il suo telefono mentre aiuta il signor Juncker mentre sembra inciampare di nuovo mentre va a cena

La donna alla sua sinistra continua coraggiosamente a controllare il suo telefono mentre aiuta il signor Juncker mentre sembra inciampare di nuovo mentre va a cena

Più tardi, durante l’evento, il signor Juncker, il cui precedente incarico era stato primo ministro del Lussemburgo (pop: 590.000), sembrava di buon umore, pieno di vita, baciare e abbracciare altri leader mondiali.

Ha condiviso un entusiasmante battibecco con il primo ministro croato Andrej Plenkovic e poi condiviso un abbraccio e un accordo con il primo ministro estone Juri Ratas – il tutto senza lasciare il suo posto durante la cena.

Non è la prima volta che la salute e le abitudini del politico ben retribuito sono state messe in discussione.

Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker (a destra) condivide il cinque con il primo ministro croato Andrej Plenkovic a una cena organizzata dal Forum di alto livello Africa-Europa presso la scuola di equitazione spagnola nel palazzo Hofburg di Vienna

Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker (a destra) condivide il cinque con il primo ministro croato Andrej Plenkovic a una cena organizzata dal Forum di alto livello Africa-Europa presso la scuola di equitazione spagnola nel palazzo Hofburg di Vienna

Juncker ha chiuso gli occhi mentre condivideva questo abbraccio con il primo ministro estone Juri Ratas

Juncker ha chiuso gli occhi mentre condivideva questo abbraccio con il primo ministro estone Juri Ratas

Avvolgendo il braccio sinistro attorno al collo del Primo Ministro e continuando a stringere la mano destra, Juncker continua a parlare a stretto contatto con il primo ministro estone Juri Ratas

Avvolgendo il braccio sinistro attorno al collo del Primo Ministro e continuando a stringere la mano destra, Juncker continua a parlare a stretto contatto con il primo ministro estone Juri Ratas

Questo luglio il presidente della Commissione europea ha partecipato a una cena al vertice della NATO a Bruxelles, alla presenza del presidente degli Stati Uniti Donald Trump e di un certo numero di altri leader mondiali.

Juncker è stato visto inciampare e oscillare nella misura in cui i presidenti di Finlandia e Ucraina, tra gli altri, hanno dovuto aiutare a mantenere in piedi il 63enne. 

Anche il primo ministro olandese Mark Rutte è intervenuto per guidare Juncker.

loading...

Check Also

GIGINO STAI SERENO: il piano senza senso dei Cinquestelle? Ecco perchè Di Battista è parcheggiato in tutte le Tv ad ogni ora del giorno e della notte

Tra i parlamentari grillini gira una freddura: “Luigi, stai sereno”. Brutte notizie per Luigi Di Maio, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *