Home / NEWS / “BASTA ACCUSARE GLI IMMIGRATI DI TUTTI I MALI” BERGOGLIO SENZA VERGOGNA: vuole la censura delle loro malefatte. Tanto in Vaticano loro non ci possono neppure entrare

“BASTA ACCUSARE GLI IMMIGRATI DI TUTTI I MALI” BERGOGLIO SENZA VERGOGNA: vuole la censura delle loro malefatte. Tanto in Vaticano loro non ci possono neppure entrare

“Non sono sostenibili i discorsi politici che tendono ad accusare i migranti di tutti i mali e a privare i poveri della speranza” L’attacco di Papa Francesco è chiarissimo così come è evidente il destinatario del messaggio: Matteo Salvini. In occasione della Giornata Mondiale della Pace che si celebra il prossimo primo gennaio, Bergoglio ha detto: “Cento anni dopo la fine della Prima Guerra Mondiale, mentre ricordiamo i giovani caduti durante quei combattimenti e le popolazioni civili dilaniate, oggi più di ieri conosciamo il terribile insegnamento delle guerre fratricide, cioè che la pace non può mai ridursi al solo equilibrio delle forze e della paura”.

Secondo il Papa, “tenere l’altro sotto minaccia vuol dire ridurlo allo stato di oggetto e negarne la dignità. È la ragione per la quale riaffermiamo che l’escalation in termini di intimidazione, così come la proliferazione incontrollata delle armi sono contrarie alla morale e alla ricerca di una vera concordia. Il terrore esercitato sulle persone più vulnerabili contribuisce all’esilio di intere popolazioni nella ricerca di una terra di pace”.

loading...

Check Also

GIGINO STAI SERENO: il piano senza senso dei Cinquestelle? Ecco perchè Di Battista è parcheggiato in tutte le Tv ad ogni ora del giorno e della notte

Tra i parlamentari grillini gira una freddura: “Luigi, stai sereno”. Brutte notizie per Luigi Di Maio, …

Un commento

  1. Bergoglio ha la faccia come… quel materiale… marron’ .. il bronzo (ma anche la …. =)
    Questo IPOCRITA se ne sta dietro le mura vaticane ma raccomanda agl’altri di “abbattere i muri” esorta ad accogliere i mafiosi nigeriani, i mafiosi cinesi, i tagliagole islamici, i fantastici “profughi climatici” ma in Vaticano non ce ne sta uno.
    I SUOI IMMIGRATI hanno torturato e stuprato per ore la povera Desrieè ma il VISCIDO Bergoglio proclamatosi Vescovo di Roma, non dice nulla non condanna, SE NE COMPIACE?! Di sicuro SE NE FREGA
    Se fossimo governati da UOMINI invece che da froc# calabraghe gli avrebbero già tagliato l’8×1000 per inadempienza contrattuale, infatti secondo i Patti Lateranensi il Vaticano non PUO’ INTROMETTERSI nella vita politica italiana
    In ogni caso basterebbe tagliare i “mille” finanziamenti, i SOLDI al Vaticano che ci libereremmo da questa massa di vermi parassiti che infesta l’Italia da duemila anni.
    Ma per far ciò Salvini e Di Maio dovrebbero essere UOMINI invece sono solo vermi ermafroditi senza cervello, senza anima, senza [email protected]#

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *