Home / NEWS / TONINELLI, ENNESIMA FIGURA DI MERDA! Fa scrivere dall’avvocato per lamentarsi di una vignetta? Così si fa sputtanare ulteriormente

TONINELLI, ENNESIMA FIGURA DI MERDA! Fa scrivere dall’avvocato per lamentarsi di una vignetta? Così si fa sputtanare ulteriormente

L’avvocato del ministro Toninelli scrive al Fatto Quotidiano una lettera dopo la pubblicazione di una vignetta satirica (giudicata offensiva) di Natangelo. “Il Ministro Toninelli”, scrive il legale, “riceve, da tempo, una serie di offese virulente e ingiustificate che alcuni siti web e organi di informazione si prestano a pubblicare, adoperando espressioni per nulla riconducibili alla libertà di stampa – profondamente rispettata dal mio assistito – ma che più si addicono all’ insulto e all’

Per Toninelli, quella di Natangelo è una vignetta “lesiva della dignità delle persone disabili, inspiegabilmente coinvolte – benché ne sia scontata la piena legittimazione a ricoprire ruoli e uffici istituzionali – nel disegno da questi realizzato e pubblicato da Il Fatto Quotidiano, senza necessità e pertinenza, allo scopo di veicolare un’ offesa anche alla persona del Ministro”.

Nella vignetta comparsa sul quotidiano di Marco Travaglio, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti viene “descritto” come un disabile. “Capo, il deputato Dall’Osso è uscito dal M5S perché dice che noi non ci occupiamo abbastanza dei disabili. Ma è falso, noi i disabili li amiamo! Guarda Toninelli, con tutti i problemi che ha lo abbiamo fatto ministro”. Questo è il testo della vignetta di Natangelo.

L’avvocato è furibondo e non lo nasconde: “Il quadro di inciviltà linguistica e l’ uso avvilente di immagini e rappresentazioni visive cui si assiste non appare degno di una società onesta e sensibile al rispetto dei diritti umani e delle libertà individuali fondamentali. È ormai intuibile che lo scopo dei violenti e deliberati attacchi di cui è oggetto il Sen. Toninelli sia quello di realizzare un contesto di odio e ostilità per delegittimarlo”.

Bene, ma non finisce qui. Natangelo, oggi sul Fatto, risponde con una vignetta e poche righe corrosive. Il vignettista replica ovviamente con un fumetto. C’è il volto di Toninelli e la scritta: “Spiace che lei sia vittima di tanta derisione ma si faccia una domanda e si dia una risposta anziché prendersela con la satira che è libera ed è solo un termometro che misura il risibile. E lei sa dove certuni infilano il termometro. In bocca, che ha capito”.

loading...

Check Also

“NON MI PERMETTONO DI DIFENDERMI” Bossetti, la clamorosa denuncia contro la Procura: vuoi vedere che vogliono evitare che possa dimostrare la sua innocenza?

Lettera di Massimo Bossetti a “Libero quotidiano” Ill.mo Dott. Feltri buongiorno, Le chiedo gentilmente di non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *