Home / NEWS / COSA VOLEVA IL PARACARRO? NAPOLITANO AL SENATO: va dal Premier Conte con la pretesa di tirargli le orecchie

COSA VOLEVA IL PARACARRO? NAPOLITANO AL SENATO: va dal Premier Conte con la pretesa di tirargli le orecchie

Un siparietto in atteso. E molto peculiare. Siamo in aula al Senato, dove il premier, Giuseppe Conte, ha riferito agli onorevoli in vista del Consiglio europeo del 13 e 1 dicembre. E che c’è di strano? Di strano c’è che Giorgio Napolitano, presidente emerito nonché senatore a vita, si è avvicinato ai banchi del governo, portandosi alle spalle di Conte. Dunque, un lungo conciliabolo tra i due, con Re Giorgio che parlava all’orecchio del premier. Un fatto curioso, appunto. Sia per la lontananza “ideologica” tra Napolitano e il governo gialloverde sia per il fatto che risulta difficile anche soltanto immaginare che Napolitano possa dare un consiglio a un premier espressione di Lega e M5s. Ma tant’è: Conte ascolta ed annuisce. Al termine della ‘reprimenda’, Napolitano si allontana aiutato da un questore.

loading...

Check Also

IL TRADIMENTO INFAME DELLA CARFAGNA: così sta lavorando per garantire voti a Conte ed al governo del Golpe

Marco Antonellis per Dagospia.com “Ma perché Mara ha detto quelle cose su Renzi e Forza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *