Home / NEWS / Il decreto sicurezza adesso è legge? La vergognosa pagliacciata in aula dei traditori del PD

Il decreto sicurezza adesso è legge? La vergognosa pagliacciata in aula dei traditori del PD

Approvato definitivamente alla Camera il decreto Sicurezza. Dopo il voto di fiducia di ieri, il testo passa a Montecitorio in via definitiva con 396 sì, 99 no. Il testo è ora legge. Hanno votato a favore, oltre a M5s e Lega, anche FdI e Forza Italia. Al momento della proclamazione del voto, dai banchi della maggioranza, in particolare da quelli della Lega, è arrivato un ‘boato’ di soddisfazione: il decreto fortissimamente voluto da Matteo Salvini, ora è legge. “Sono contento, è una giornata memorabile. Sono felice e soddisfatto” ha detto il leader della Lega lasciando Montecitorio. Crisi di nervi, al contrario, per il Pd: durante il voto i deputati hanno indossato delle maschere bianche, dopo che Graziano Delrio nel suo intervento aveva affermato che “con questo provvedimento state creando degli invisibili senza volti”. Dunque, la maschera bianda: il Pd non sa più letteralmente cosa inventarsi.

loading...

Check Also

“VOGLIONO PIU’ IMMIGRATI PER AVERE PIU’ VOTI!” Al leader europeo scappa di dire la verità! Così smaschera il piano di Conte e Zingaretti

Perché la sinistra vuole gli immigrati? Semplice: “Sono futuri elettori, sono perone che importano e a cui dare la cittadinanza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *