Home / Uncategorized / “Le quattro belve di Desirée? Legatele e datele al papà e gli direi fai quello che vuoi, hai un’ora di tempo”: parola di Joe Formaggio, il sindaco sceriffo

“Le quattro belve di Desirée? Legatele e datele al papà e gli direi fai quello che vuoi, hai un’ora di tempo”: parola di Joe Formaggio, il sindaco sceriffo

Il sindaco Joe Formaggio all’attacco: “Non meritano i 500 euro che spendiamo al giorno per un carcerato. Io lo lascerei a suo padre. Lo legherei e gli direi fai quello che vuoi, hai un’ora di tempo”

E fa un’analisi delle ultime notizie di cronaca con il suo stile. A partire dal neo-“movimento” lanciato a Modena dall’ex ministro dell’Integrazione. “Ditemi a che cazzo serve un partito come l’Afro Italian Power della Kyenge…- attacca Formaggio – In Italia non c’è razzismo, non c’è odio razziale, una come la Kyenge è stata persino ministro ed ha preso 80 mila preferenze, dove vedete razzismo? In Italia siamo anche troppo democratici, consentiamo tutto. Casomai c’è razzismo al contrario contro gli italiani”. Formaggio ne è sicuro: “Se la Kyenge continua così con queste puttanate qualcuno farà il partito dei bianchi, il White Power”.

Il fatto è che Formaggio non crede affatto che nel Belpaese ci sia il tanto decantato razzismo. “In Italia – dice ancora Formaggio La Zanzara – siamo anche troppo democratici. Casomai c’è razzismo al contrario. Quelle 4 bestie che hanno ucciso una nostra ragazza fra qualche mese saranno fuori. Siamo deficienti noi in Veneto. Arrestano un nigeriano con droga e gli portano via i soldi. Il giudice lo lascia libero subito e costringe la Polizia a dargli indietro i soldi, ma stiamo scherzando? Invece di spaccargli le gambe gli diamo indietro i soldi. Cosa vorrei per gli assassini di Desiree? Non meritano i 500 euro che spendiamo al giorno per un carcerato. Io lo lascerei a suo padre. Lo legherei e gli direi fai quello che vuoi, hai un’ora di tempo”.

Il sindaco di Abettone si dice pronto anche ad aprire una casa chiusa nel suo Paese e con i soldi delle tasse “aiutare i bambini che non ce la fanno”. Per non parlare dei rom. Quando i conduttori gli chiedono se prenderebbe mai una badante rom a casa, Formaggio nega categoricamente: “Un giudice mi ha contestato pure il fatto che piuttosto di affittare una casa ai rom le avrei dato fuoco. La casa è mia, potrò farne ciò che voglio o no? No. Non si può neanche quello, vabbe’. Allora la tengo chiusa che ci corrano dentro le pantegane. Meglio le pantegane dei rom, almeno ogni tanto vado la e le saluto. Preferisco le pantegane ai rom in casa mia. Posso affittarla a chi cazzo voglio?”.

loading...

Check Also

VOLONTARI UN PAR DI BALLE! La busta paga della capa di Sea Watch grida vendetta! Ecco quanto guadagna per scaricare schiavi in Italia

Volontari sì, ma a pagamento. È questa la condizione di buona parte degli operatori delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *