Home / NEWS / Prima fa il discorso buonista poi va a cena da Cracco: la solita coerenza di Bono Vox. Avrà pagato con i soldi imboscati nei paradisi fiscali?

Prima fa il discorso buonista poi va a cena da Cracco: la solita coerenza di Bono Vox. Avrà pagato con i soldi imboscati nei paradisi fiscali?

Tra palco e realtà cantava Ligabue qualche anno fa. Qualcuno, magari qualche maligno, potrebbe far notare che il Palco è un po’ (anche) finzione, esagerazione, recitazione. Mentre la realtà è ben altro, è la quotidianità con cui ci confrontiamo, meno romantica e un po’ più cruda. Ebbene qualcuno potrebbe aver pensato a questa differenza – quella tra Palco e realtà – vedendo questa mattina la foto di Bono Vox al ristorante di Carlo Cracco in Galleria a Milano.

Insomma, la voce e leader degli U2 che dal palco su cui si esibisce la rockband irlandese spesso lancia messaggi sulla povertà, sulla necessità di azzerare il debito dei paese africani o sull’accoglienza – smessi i panni di supereroe del Popolo – va  cenare in uno dei locali più cari della città. Certamente stiamo parlando di uno dei cuochi più bravi d’Italia e di uno dei ristoranti più buoni della città, ma è altrettanto vero che qualche mese fa proprio il locale di Cracco fu investito da una polemica circa i prezzi della sua pizza.

Comunque, Bono Vox, dopo il concerto di ieri al Forum di Assago – in cui si è lasciato andare ai soliti proclami su povertà immigrazione e accoglienza – ha scelto il ristorante dello chef Cracco per cenare, spendendo probabilmente circa 200 euro a persona. Alla faccia della povertà e del debito da azzerare. Insomma, secondo qualcuno il buonPaul David Hewson da una parte dimostra di avere un ottimo gusto in fatto di cucina, ma dall’altro – non sembra essere del tutto coerente con le “prediche” che recita dal palco dei suoi concerti.

Ovviamente, la moglie dell’ex giudice di Masterchef, Rosa Fanti, ha giustamente postato una foto sul suo profilo Instagram per dimostrare come una rock star internazionale del calibro di Bono apprezzi la cucina di Carlo Cracco, ma quel dubbio che Bono un po’ come tanti altri predichi bene, ma razzoli male è comunque lecito.

Fabrizio Frizzi, Carlo Conti dopo la sua morte non è più la stessa persona: come è cambiata la sua vita

Pare che il cantante irlandese si sia lasciato andare a un’improvvisata e a rivelarlo è la stessa Fanti, che rispondendo a uno dei commenti dice: «Si è presentato all’improvviso senza prenotare». In uno dei locali più eslusivi di Milano quindi Bono avrebbe fatto un’improvvisata, rendendo più che felici i padroni di casa che hanno condiviso quel momento sui social.

A strappare un ulteriore sorriso è il fatto che solo qualche giorno fa Chiara Ferragni e Fedez erano andati a cena proprio nel bistrot di Cracco; proprio quella Chiara Ferragni che –  pur non avendo mai enunciato alcun proclama contro la povertà – è stata comunque investita da una valanga di polemiche per via del prezzo – giudicato esoso dagli utenti dei social netwoerk – delle bottiglie d’acqua da lei firmate per Evian.

Eppure lei, Bono e Fedez vanno nello stesso (costosissimo) ristorante.

Tra palco e realtà, direbbe Liguabue. Sul palco ogni ha le sue peculiarità, nella realtà tutti sono un po’ più “uguali” di quanto vorrebbero ammettere.

loading...

Check Also

“Ma di che parli? Ma proprio tu?”. Morani, anche oggi una figura di merda: il solito massacro in diretta tv

Alessia Morani e Alberto Gusmeroli si scontrano sulla norma che fissa la responsabilità delle banche Popolari Vicenza e Veneto Banca al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *