Home / NEWS / “Ma come è possibile, senza…” Di Maio in diretta sbriciola i conduttori rossi? Così il parassita PD strilla come una zitella inacidita

“Ma come è possibile, senza…” Di Maio in diretta sbriciola i conduttori rossi? Così il parassita PD strilla come una zitella inacidita

In Onda su La7 di David Parenzo e Luca Telese, ospite in studio, c’era Luigi Di Maio, il vicepremier grillino. Nella prima parte dell’intervista si è parlato anche del caso Ilva, e Di Maio ha tirato in ballo Carlo Calenda. Su Twitter, in molti hanno chiesto all’esponente Pd di replicare alle accuse del pentastellato. E Calenda ha replicato in modo assai acido a uno dei follower: “Guarda sto vedendo Tata Matilda con mia figlia di 5 anni. Non solo è ovviamente molto più piacevole ma anche immensamente più interessante di Luigi Di Maio che sproloquia senza contraddittorio. Cambia canale”. Attacco a Di Maio, quello di Calenda, ma anche a Parenzo e Telese, accusati di aver messo in scena un’intervista inginocchiata.

loading...

Check Also

“Uno leggeva, l’altro scriveva” Di Maio e Conte sputtanati: ma quale manina, Salvini a valanga

Matteo Salvini non nasconde un po’ di preoccupazione, ma soprattutto insofferenza dopo l’uscita di Luigi Di Maio a Porta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *