Home / NEWS / Aquarius, cosa sta succedendo? “Panico a bordo, e un uomo…” Quel tempismo molto sospetto proveniente dal Mediterraneo

Aquarius, cosa sta succedendo? “Panico a bordo, e un uomo…” Quel tempismo molto sospetto proveniente dal Mediterraneo

Aquarius, la nave ong a cui Matteo Salvini ha sbarrato l’ingresso nei porti italiani, approderà a Valencia: lo ha confermato il premier spagnolo. E subito dopo, da Medici senza frontiere arrivano notizie relative alle persone a bordo del natante, definite “sempre più ansiose e disperate“. Un tempismo perfetto, insomma, per far crescere la pressione sul ministro dell’Interno e sul governo italiano. Msf aggiunge che “un uomo ha minacciato di saltare in mare, dicendo di avere paura che sarebbe tornato in Libia”. Comunque sia, tra la Aquarius e le autorità italiane sono in corso contatti per individuare la “soluzione migliore” per donne e bambini a bordo della nave (Salvini, in conferenza stampa, ha rivelato che l’Italia ha offerto il trasbordo, appunto, di donne e bimbi). “Msf conferma che le autorità italiane hanno offerto di evacuare le donne incinte e hanno chiesto informazioni sui minori a bordo. Msf ha risposto fornendo dettagli sui casi vulnerabili e sta comunicando con le autorità per individuare la migliore soluzione per queste persone”. Nel frattempo, si apprende che la Aquarius – con a bordo 629 migranti – dovrebbe arrivare al port di Valencia “verso la fine delle settimana”. La nave, insomma, dovrebbe impiegare 4 giorni per raggiungere la costa spagnola.

loading...

Check Also

ECCO PERCHE’ TV E GIORNALI MUTI SUI BENETTON: così si sono comprati il silenzio di tutti, da Repubblica a Mediaset passando per Rai e Corriere

1. “BENETTON CHI?”. IL GRUPPO SPARISCE DA GIORNALI E TV Lorenzo Giarelli e Lorenzo Vendemiale …

Un commento

  1. ma se sono ancora tra malta e sicilia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *