Home / DIVERTIMENTO / C’era un uomo che aveva lavorato tutta la vita e aveva risparmiato tutti i suoi soldi. Quando si trattava di spenderli, però, era un vero avaro.

C’era un uomo che aveva lavorato tutta la vita e aveva risparmiato tutti i suoi soldi. Quando si trattava di spenderli, però, era un vero avaro.

C’era un uomo che aveva lavorato tutta la vita e aveva risparmiato tutti i suoi soldi. Quando si trattava di spenderli, però, era un vero avaro.

Poco prima di morire, disse alla moglie: “Quando morirò, io voglio che tu prenda tutti i miei soldi e li metta nella bara con me. Me li voglio portare nell’Aldilà”.

E così si fece promettere, con tutto il cuore, dalla moglie che avrebbe esaudito la sua richiesta mettendo tutti i suoi risparmi all’interno della bara.

Qualche tempo dopo l’uomo morì.

Al funerale l’uomo era disteso nella bara. Accanto la moglie, vestita completamente di nero e seduta vicino ad una delle sue migliori amiche. Quando la cerimonia finì, e si prepararono a chiudere la bara, la donna disse: “Aspettate un attimo”.

Aveva in mano una piccola scatola di metallo. Si avvicinò, accarezzò il volto del marito e posò la scatola accanto al suo corpo. “Potete procedere” disse infine.

Chiusero la bara e la portarono via.

La sua amica a quel punto le disse: “Ragazza mia, sapevo che non eri così tonta da mettere tutto quel denaro lì dentro con lui”.

La moglie, stupita, rispose: “Senti, io sono una persona credente e fedele, non posso tornare sulle mie parole. Gli ho promesso che avrei messo tutti quei soldi nella bara con lui”.

“Vuoi dire che hai messo tutto quel denaro lì dentro?”.

“Certo che l’ho fatto” disse la moglie. “Ho preso tutti soldi, li ho messi sul mio conto e gli ho fatto un assegno. Se riesce ad incassarlo può spenderli pure tutti”.

loading...

Check Also

“Guarda quei due sul materassino”. L’estate dei porcelli al mare, ecco il primo caso del 2018

L’estate è calda, l’eccitazione pure! A Napoli ancor di più. Due sconosciuti sono stati immortalati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *