Home / NEWS / La guerra in Siria per riempirci di nuove ondate di immigrati: così hanno la scusa per completare l’invasione

La guerra in Siria per riempirci di nuove ondate di immigrati: così hanno la scusa per completare l’invasione

ROMA –  “L’attacco americano in Siria rischierà di portare nuove ondate di profughi in Europa”: lo ha detto il ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov. La pressione internazionale si fa sempre più forte contro il governo di Assad (alleato di Mosca) accusato di avere usato gas contro  civili. Ma Mosca difende Damasco e rilancia l’accusa. Lavrov sostiene infatti di avere “dati inconfutabili” che dimostrerebbero che “l’attacco chimico di Douma è stato organizzato dai servizi speciali di un Paese che, ora, sta cercando di essere nelle prime file della campagna russofoba”.

“Dio non voglia – è l’anatema del ministro degli Esteri russo – che in Siria vi siano azioni avventate come quelle avvenute in Libia o in Iraq”. Lavrov ha sottolineato che in Siria sono sufficienti “piccoli incidenti per provocare di nuovo ondate di migranti verso l’Europa, e in altre direzioni, che non servono affatto a noi e ai nostri vicini europei”. Il ministro russo ha ribadito che questo scenario può far piacere solo a coloro che “sono protetti dall’Oceano”.

loading...

Check Also

Atrocità inaudita. Sembra una foto normalissima, di una bimba che va al supermercato con il suo papà: il quadretto perfetto, insomma. Ma, quando lo scatto inizia a circolare in rete, gli utenti impallidiscono

Immagini scioccanti, terribili, che hanno subito fatto il giro del web tra le reazioni spaventate …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *