Home / 2018 / marzo

Monthly Archives: marzo 2018

Bardonecchia, così la Francia ci spernacchia dopo che i suoi sbirri hanno fatto i loro comodi in casa nostra

Dopo l’irruzione di cinque gendarmi a Bardonecchia, la tensione tra Italia e Francia è alle stelle. La politica, in coro, punta il dito contro quella che appare una violazione della nostra sovranità, anche se una vecchia convenzione ratificata dai due Paesi sembra indicare che, in verità, il quadro potrebbe essere differente. La polemica, …

Leggi tutto

Da Mattarella, l’umiliazione totale a Grasso e Boldrini! Consultazioni, contano meno del due di picche a briscola!

Liberi e uguali, ovvero il partito che sognava il 10% e si è dovuto accontentare del 3% e spicci. Un fiasco totale, quello del partitino di Pietro Grasso, Laura Boldrini, Massimo D’Alema e Pierluigi Bersani. Un fallimento al quale, ora, si aggiunge una ulteriore umiliazione: per le Consultazioni, che dovrebbero iniziare al Colle il 3 aprile, …

Leggi tutto

Un uomo dice alla moglie: “tesoro quando facciamo l’amore io metto 10 euro nel cassetto del comodino così dopo so quante volte abbiamo fatto sesso”. Apre il cassetto e trova

Un uomo dice alla moglie: “tesoro quando facciamo l’amore io metto 10 euro nel cassetto del comodino così dopo so quante volte abbiamo fatto sesso”. Apre il cassetto e trova 30, 50 e 100 euro ed esclama: “come mai?” e la moglie: “e mica sono tutti tirchi come te“

Leggi tutto

“Via i diplomatici francesi!” Salvini duro dopo l’allucinante irruzione dei gendarmi in territorio italiano senza alcun permesso

Lo sdegno dei politici italiani per l’irruzione dei militari francesi nel centro migranti, da Pd a Fdi. Che attacca: “Non siamo la toilette di Macron”  fatti di Bardonecchia, dove cinque agenti delle dogane francesi hanno fatto irruzione in una sala della stazione dove opera una ong che assiste i profughi, …

Leggi tutto

E’ caccia agli zozzoni svizzeri: passano la frontiera con la loro monnezza e la lanciano ai bordi delle nostre strade

Carlo Nicolato per Libero Quotidiano È inevitabile provare un certo senso di disagio quando varcando la frontiera con la Svizzera ci ritroviamo improvvisamente a percorrere strade perfette senza buche, senza immondizia ai bordi, manco un pezzettino di carta volato lì per caso. Ovvio invece provare un bel po’ di rilassante vergogna …

Leggi tutto