Home / VIAGGI / Questo ragazzo di 23 anni era disoccupato: Ha comprato una grotta per 1 Euro, e così è diventato ricco

Questo ragazzo di 23 anni era disoccupato: Ha comprato una grotta per 1 Euro, e così è diventato ricco

Quando un disoccupato di 23 anni l’ha acquistata, quattro anni fa, non era altro che una grotta scavata nella pietra, ma oggi si è trasformata, grazie alla determinazione del giovane, in una struttura accogliente e persino in una fonte di reddito.

Questa storia comincia nella valle della Loira, in Francia, dove il giovane Alexis Lamoureux è riuscito ad entrare in possesso di una grotta come ce ne sono tante in quella zona, formatesi in seguito all’attività estrattiva dell’XI secolo, spendendo un solo euro.
Lui e la sua ragazza erano rimasti senza lavoro dopo la chiusura del bar dove erano stati impiegati nei tre anni precedenti, così Alexis ha cominciato a pensare a un’abitazione più economica da sostenere nella nuova condizione di disoccupati. Si è ricordato di una grotta abbandonata in cui aveva vissuto una sua zia almeno 25 anni prima ed è andato a visitarla.

La caverna era invasa da rifiuti, senza acqua corrente o elettricità, ma il giovane ne ha intravisto il potenziale e non appena il governo ha messo all’asta la struttura, ha offerto la cifra simbolica di un euro. Poiché non vi erano altri interessati, si è aggiudicato la grotta.

In 12 mesi, e investendo tutti i risparmi messi da parte negli anni di lavoro al bar, Alexis e la fidanzata sono riusciti a trasformare una sporca caverna in un accogliente alloggio che riscuote anche molto successo su Airbnb, dove è possibile prenotare un soggiorno nell’insolita camera da letto dell’Amboise Troglodyte Bed and Breakfast.

loading...

Check Also

Alla faccia dei comunisti! Cuba, mentre il popolo fa la fame, così la famiglia Castro si arricchisce con le sue villone faraoniche

Vilma Rodriguez sta affittando una lussuosa villa nel centro di L’Avana, a Cuba, per 577 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *