Home / GOSSIP / “Era drogata, l’ha picchiata e l’hanno fatto contro il volere di lei”: Sara Tommasi, l’accusa horror contro l’agente dei vip

“Era drogata, l’ha picchiata e l’hanno fatto contro il volere di lei”: Sara Tommasi, l’accusa horror contro l’agente dei vip

L’accusa è terrificante. Avrebbe approfittato delle condizioni di “inferiorità psichica” della showgirl Sara Tommasi, causate da un disturbo della personalità e da psicosi dovute all’assunzione massiccia di cocaina, per indurla ad avere rapporti sessuali con lui, costringendola anche con minacce e percosse. Le accuse vanno dalla violenza sessuale, alla cessione di droga fino a un’estorsione da 20mila euro. Per questo è sotto processo a Milano Fabrizio Chinaglia: secondo le imputazioni, l’uomo avrebbe abusato della showgirl facendole assumere cocaina nel 2013 e facendole anche intendere di avere amicizie nella “malavita”.

 

 

L’indagine milanese nei confronti dell’agente dello spettacolo , nasce da una denuncia della stessa Tommasi e riguarda fatti dell’agosto 2013, quando Chinaglia (a suo carico non è stata disposta alcuna misura cautelare) avrebbe ceduto cocaina alla donna, prima in un hotel a Milano e poi in un ostello. Per costringerla ad assumere lo stupefacente, l’uomo l’avrebbe anche colpita alla testa. Circostanza che gli costa l’accusa di violenza privata. E avrebbe poi approfittato delle psicosi provocate dalla sostanza alla Tommasi e del suo disturbo borderline della personalità per costringerla a fare sesso, anche picchiandola e spaventandola.

ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK (CLICCA QUI) 

loading...

Check Also

“Sesso con lui ad Amici”. La bomba di Valerio Pino. Una rivelazione che fa tremare la televisione italiana: chi è il ballerino-amante

Valerio Pino è stato uno dei ballerini più controversi di Amici. Amatissimo dal pubblico del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *