Home / DIVERTIMENTO / ESCE DI CASA DICENDO AL MARITO DI VOLERSI SUICIDARE, LA POLIZIA LA TROVA IN MACCHINA CON L’AMANTE. ECCO DOVE E’ ACCADUTO

ESCE DI CASA DICENDO AL MARITO DI VOLERSI SUICIDARE, LA POLIZIA LA TROVA IN MACCHINA CON L’AMANTE. ECCO DOVE E’ ACCADUTO

Esce di casa dopo un litigio con il marito, minacciandolo di andare a togliersi la vita. Sale in macchina, lo chiama un’ultima volta per rinfacciargli di avere ingerito delle pillole, poi si rende irreperibile. Ma viene ritrovata poco dopo in compagnia dell’amante.

È quanto è accaduto la scorsa notte a una coppia di sposi, a Roma.

 

 

 

Come riporta Il Messaggero, l’uomo, preoccupato dal gesto inconsulto della moglie, ha telefonato d’urgenza alla Polizia, spiegando la situazione. Immediatamente sono state avviate le ricerche della donna la quale, subito prima di uscire di casa in preda all’ira, aveva minacciato di volersi suicidare. Aveva poi comunicato al marito di essere andata al cimitero ed aver ingerito delle pillole, prima di staccare il telefonino e rendersi irreperibile.

Ma gli agenti, messi in azione dalla segnalazione dell’uomo, poco tempo dopo hanno individuato l’auto e, a bordo, la donna in compagnia dell’amante. Alle domande sulle sue intenzioni suicida, la signora ha risposto, ridendo, di essersi solo inventata una scusa per uscire di casa, non curandosi delle possibili reazioni del marito.

Una storia quasi comica, se non fosse per le risa della protagonista.

ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK (CLICCA QUI) 
loading...

Check Also

Due anziani coniugi sono in viaggio per festeggiare le nozze d’oro, alloggiano nello stesso albergo del loro viaggio di nozze

Due anziani coniugi sono in viaggio per festeggiare le nozze d’oro, alloggiano nello stesso albergo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *